La pratica complessa e globalizzata della "maternità surrogata" o "maternità surrogata" è una nuova forma di sfruttamento delle donne e di traffico di esseri umani. Tuttavia, sia l'ordinamento giuridico spagnolo che la recente giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, così come la Conferenza dell'Aia di Diritto Internazionale Privato, stanno facendo passi sorprendenti verso la legalizzazione di quello che il più elementare senso comune scopre come un rozzo commercio di esseri umani e una strumentalizzazione delle donne a fini riproduttivi abusando di situazioni personali di povertà.

È quindi urgente che l'opinione pubblica prenda coscienza della portata di questo gravissimo attacco alla dignità della donna e che i politici impegnati nei diritti umani si impegnino per la sua abolizione universale, per la quale sono già in corso diverse iniziative internazionali.

Professionisti per l'eticache già partecipa ad alcune di queste iniziative internazionali, ha anche voluto contribuire a questo scopo con l'elaborazione e la diffusione del Rapporto rivelatore Maternità surrogata. Maternità surrogata. Una nuova forma di sfruttamento delle donne e di traffico di esseri umani?disponibile in entrambi versione completa come nella forma di panoramica esecutiva.

Women of the World ha anche collaborato all'elaborazione e alla redazione del rapporto.

ESperiamo che questo materiale semplice, conciso e attraente sia utile per comprendere e situare il problema nelle sue dimensioni etiche e giuridiche; e allo stesso tempo sia uno strumento efficace per combattere questa nuova violazione della dignità della persona umana.

Per scaricare il rapporto completo: clicca qui.

Per scaricare il riassunto esecutivo: clicca qui.

Per leggere il Rapporto su un dispositivo digitale, clicca qui.

Per ulteriori informazioni su Donna, madre e professionista, clicca qui.

REPORT EN ESPAÑOL http://www.womenworldplatform.com/news-inside.php/28?lang=en&id=28